E’ importante calcolare il tuo margine di profitto

E’ importante calcolare il tuo margine di profitto

E’ importante calcolare il tuo margine di profitto


È importante che tu sappia come calcolare il tuo margine di profitto.
Non è una percentuale fissa e molti fattori giocano in essa; il prodotto, il mercato, la domanda, i tuoi costi e altri.

Innanzitutto, non è realistico aspettarsi di guadagnare il 100% di profitto su tutti i tuoi prodotti, solo perché li stai acquistando su prezzi all’ingrosso. Anche le catene di negozi davvero grandi non possono aspettarsi un margine di profitto del 100% sulla maggior parte dei loro prodotti offerti.

 

Puoi negoziare il margine di profitto con il tuo fornitore?

Fornitori all’ingrosso seri non calcoleranno il tuo margine di profitto al posto tuo. Non è loro responsabilità e non conoscono tutti i dettagli coinvolti, né dovrebbero. Sono lì per venderti prodotti all’ingrosso.
Ma puoi negoziare meglio i prezzi d’acquisto all’ingrosso che miglioreranno il tuo margine di profitto. Di solito non puoi farlo subito però. Devi costruire una relazione o avere qualche esperienza documentata alle spalle.

Ma qualcosa che vale sempre, indipendentemente dal rapporto con il fornitore o dall’esperienza, è che il volume degli acquisti incide sul margine di profitto. La regola dura e veloce del commercio all’ingrosso è, più tu acquisti a volume, più economico diventa ogni singolo articolo e di conseguenza avrai più margine con cui lavorare.

 

Linee guida sul margine di profitto

Non ci sono davvero regole rigide quando si tratta del tuo margine di profitto. Ci sono pochissime linee guida su cosa dovresti aspettare per guadagnare ed è davvero basato sulle tue preferenze personali e su cosa puoi permetterti di cavartela.

In generale, non dovresti vendere prodotti in cui non puoi guadagnare un profitto minimo del 15%
e anche in questo caso la maggior parte dei rivenditori online non sono contenti a meno che non possano guadagnare un profitto dal 30 al 40%.

 

Come calcolare il profitto

Calcolare il tuo margine di profitto non è solo un caso di sottrazione del tuo costo all’ingrosso dal tuo prezzo al dettaglio. Ad esempio, l’acquisto di prodotti a €5,00 ciascuno e poi la loro vendita a €10,00 ciascuno, NON ti frutta un profitto del 50%.

Il tuo profitto è il tuo prezzo al dettaglio meno il costo totale delle merci vendute (noto come COGS). Il tuo COGS include tutti i costi sostenuti per la vendita di un prodotto: i costi pubblicitari, i costi di hosting per il tuo sito Web o le commissioni di inserzione per la tua asta, ecc. Devi trovare quel numero COGS per determinare i tuoi profitti.

 

Perché è importante

Se comprendi attentamente i tuoi veri margini di profitto, sarai più bravo a scegliere i prodotti giusti da vendere nella tua attività.

Evita di cercare di ottenere un valore assoluto per i tuoi margini di profitto; varieranno da prodotto a prodotto. Devi calcolare il costo TOTALE di vendita di tutti i tuoi prodotti, in modo da poter determinare quali sono i tuoi VERI margini di profitto per articolo.

Tutto ciò che non è incluso diminuirà il tuo profitto per articolo!

 

Aggiungi un commento0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie accetti il loro utilizzo.

Chiudi