15 cose che dovresti sapere sul dropshipping prima di pubblicizzare

15 cose che dovresti sapere sul dropshipping prima di pubblicizzare

15 cose che dovresti sapere sul dropshipping prima di pubblicizzare



Cosa vorresti/dovresti  sapere prima di iniziare a pubblicare annunci, che potrebbero potenzialmente farti risparmiare migliaia di euro, molto tempo prezioso e quantità incommensurabili di preoccupazioni? 🤔

Ci abbiamo pensato per te e ora ti presentiamo i
15 migliori consigli di marketing dropshipping
che possono impedirti di sperimentare ciò che ho appena menzionato sopra.

 

Concentrarsi sul traffico organico

Se sei un principiante, uno dei migliori consigli di dropshipping sul marketing che possiamo darti è dedicare tempo in anticipo per guidare il traffico organico.

Se non sai cos’è il traffico organico, può essere facilmente spiegato come segue:

Il traffico organico è costituito dai visitatori che arrivano ai tuoi negozi da fonti non pagate.

In sostanza, può anche essere indicato come traffico libero perché non devi pagare per annunci, ringraziamenti, promozioni o simili.

Perché questo è uno dei suggerimenti più importanti sul dropshipping? 🤔

È importante perché il traffico organico può far salire alle stelle la tua attività a lungo termine.

Tutti i contenuti gratuiti che pubblichi, tutti i video di TikTok, i post degli ospiti, i post del blog e così via alla fine inizieranno ad attirare sempre più clienti per un lungo periodo di tempo.

 

Utilizza upsell e cross-sell prima di pubblicare annunci

Le strategie di upselling e cross-selling possono aiutarti ad aumentare il valore di ogni conversione.

Ad esempio, se i tuoi annunci Facebook portano un visitatore nel tuo negozio che decide di acquistare l’articolo che stavi pubblicizzando, possono, inoltre, acquistare un altro articolo gratuito che decidi di posizionare in una posizione intelligente durante il checkout.

Per chiarire, questo processo aumenta il tuo ROI e si traduce in un margine di profitto dropshipping molto più alto quando calcoli il costo degli annunci.

 

Non sottovalutare i programmi di riferimento

I programmi di referral sono strategie di marketing gratuite che possono essere automatizzate e utilizzate per effettuare vendite senza che tu muova un dito. È uno dei suggerimenti più intelligenti per gli annunci dropshipping senza effettivamente pagare per gli annunci.

Funziona così:

Imposti un programma di riferimento → i clienti iniziano a iscriversi per un bonus in cambio → portano nuovi clienti → fai una vendita senza spese pubblicitarie.

Certo, una percentuale di quella vendita va al referral e allo sconto per il cliente. Tuttavia, inizialmente non hai mai pagato annunci per quel cliente. Di conseguenza, anche un margine di profitto più basso su quelle vendite è comunque una vittoria per te.

Ti costa letteralmente pochi minuti per impostare un programma di riferimento e lasciare che faccia il lavoro per te. In realtà cresce in modo esponenziale e una volta che inizia a crescere noterai un aumento significativo delle vendite.

 

Pianifica in anticipo le vacanze

Quando dico questo, non intendo mettere in pausa il negozio durante le vacanze e uscire a festeggiare. Invece, dovresti contrassegnare grandi festività sul tuo calendario e creare campagne di marketing speciali per quei giorni.

Ovviamente, dovresti considerare le vacanze che sono importanti solo per i clienti a cui ti rivolgi. Ad esempio, non dovresti creare una campagna di marketing del 4 luglio per i clienti al di fuori degli Stati Uniti, poiché questa festività è un’esclusiva degli Stati Uniti.

Perché questo è importante?

Le persone generalmente acquistano di più durante le vacanze o prima delle vacanze. Il loro umore è sollevato e spesso acquistano principalmente perché vogliono regalare il prodotto a qualcuno a cui tengono.

Con questo in mente, è tuo compito creare sconti e commercializzarli in modo aggressivo per il tuo pubblico di destinazione. C’è una grande possibilità di vedere un aumento delle conversioni durante questi periodi.

 

Non limitarti a una sola opzione di pagamento

Non tutti i clienti potranno pagare con PayPal, nonostante sia l’opzione di pagamento più popolare. Di conseguenza, è importante includere più metodi di pagamento, scegliendo tra quelli più diffusi.

Questo potrebbe non essere esattamente definito come suggerimenti di marketing dropshipping, ma è un gioco da ragazzi ed è comunque importante includerlo poiché alcuni di voi potrebbero dimenticarsene o pensare che non sia necessario.

📝 Nota: Non includere tutti i metodi di pagamento disponibili. Ciò ti farà sembrare un truffatore e complicherà ulteriormente le cose. Attenersi a questi 5-6 più popolari e andrà tutto bene.

 

Migliora le tue capacità di copywriting

Uno dei migliori consigli di marketing dropshipping di tutti i tempi per aumentare le vendite è padroneggiare il copywriting. Questa abilità si applica a tutto in dropshipping.

Si applica alla scrittura di ottime descrizioni di prodotti, alla scrittura di annunci ad alta conversione, post, contenuti della pagina di destinazione, e-mail e molto altro.

Con questo in mente, migliorare le tue capacità di copywriting è fondamentale e dovrebbe essere qualcosa su cui devi concentrarti. Può servirti per il resto della tua vita in innumerevoli altre attività, non solo in dropshipping.

 

Ricontrolla tutto nel tuo negozio

Prima di iniziare a pubblicare annunci, uno degli errori più ridicoli e costosi che puoi fare è avere una caratteristica cruciale del tuo negozio che non funziona.

Immagina di iniziare a pubblicare annunci, paghi un sacco di soldi per attirare visitatori di qualità, solo per scoprire che il tuo pulsante “Acquista ora” non funziona o c’è un problema nella tua pagina di pagamento. Di conseguenza, avresti scaricato tutti i tuoi soldi con gli annunci dropshipping nel water.

Quindi, tra tutti i suggerimenti di marketing dropshipping qui, questo è probabilmente il più importante se stai lavorando nella fascia più bassa del budget minimo di dropshipping.

 

Installa un’app di chat dal vivo

Dovresti assolutamente installare un’app chat dal vivo prima di iniziare a pubblicare annunci.

Come mai?

Perché un ottimo servizio clienti dropshipping è fondamentale. Dovresti sforzarti di rispondere a tutte le domande dei tuoi visitatori quasi istantaneamente. Ciò si traduce in tassi di conversione più elevati e clienti più soddisfatti.

Tecnicamente, questo è uno dei suggerimenti di marketing dropshipping che non aiuterà direttamente i tuoi annunci, ma è fondamentale da fare prima di iniziare a pubblicare annunci.

 

Configura il tuo pixel di Facebook e TikTok Pixel

Sia Facebook che TikTok hanno uno strumento Pixel che aiuta le tue inserzioni a imparare e ottimizzare. Di conseguenza, questi strumenti sono fondamentali se vuoi lanciare campagne di retargeting e iniziare davvero a ridimensionare il tuo negozio dropshipping.

 

Devi creare offerte eccezionali per vincere

Se vuoi spazzare via la concorrenza e crescere il più rapidamente possibile, un altro dei migliori consigli di marketing dropshipping che possiamo darti è quello di concentrarti sulla tua offerta.

Questo può essere un compito estremamente difficile perché di solito è difficile ottenere grandi offerte. Tuttavia, devi ancora inventarne uno e mostrarlo nei tuoi annunci.

Ecco un esempio di come si presenta una grande offerta:

“[PRODUCT NAME] soddisferà sicuramente le tue esigenze. Se non la pensi così dopo averlo provato, ti rimborseremo i tuoi soldi e un codice sconto del 50% per i nostri altri prodotti.

📝Nota: Assicurati di avere un prodotto davvero eccezionale prima di sfruttare una proposta d’ offerta come questa.

 

Fai un’intensa ricerca sui clienti

L’obiettivo più importante all’inizio della tua attività di dropshipping è capire il tuo cliente.

Chi è il tuo cliente ideale? Cosa gli piace? Dove lavorano? Chi frequentano?

Conoscere la risposta a tante domande sul tuo cliente è senza dubbio uno dei migliori consigli per rendere profittevoli gli annunci dropshipping.

Come mai?

Perché se conosci abbastanza bene i tuoi clienti, saprai esattamente quali tipi di annunci creare, come indirizzarli, come valutare il tuo prodotto e come continuare ad aumentare le tue vendite ogni giorno.

 

Crea una canalizzazione di vendita

Le canalizzazioni di vendita (funnel) sono una strategia di grande successo per far crescere e automatizzare le tue vendite dropshipping. Una volta padroneggiato e creato il funnel di vendita perfetto, puoi sederti e guardare gli  ordini in arrivo.

Per chiarire, un imbuto di vendita eCommerce prende un potenziale cliente leggermente interessato e lo trasforma in qualcuno che non vede l’ora di acquistare i tuoi prodotti.

 

Ordina un campione del tuo prodotto

Ancora una volta, questo potrebbe non essere tra i suggerimenti di marketing dropshipping che aiuteranno direttamente il tuo marketing, ma è comunque qualcosa che devi fare prima di iniziare a pubblicare annunci.

Come mai?

Per diverse ragioni.

Per cominciare, devi vedere quanto tempo ci vuole per evadere e spedire il tuo ordine.

In secondo luogo, devi controllare la qualità dell’imballaggio del tuo fornitore.

Infine, è necessario guardare il prodotto reale e verificare se è in buone condizioni e se funziona davvero.

 

Applica le strategie di branding a tutto ciò che puoi

Il dropshipping di marca può essere estremamente utile per costruire un negozio di successo che prevedi di gestire per gli anni a venire.

Se applichi le prime strategie di branding ai tuoi annunci, contenuti, immagini, packaging e così via, puoi aspettarti che ti ripaghi profumatamente in futuro.

Non costa molto, ma è piuttosto gratificante in termini di fidelizzazione e fiducia dei clienti.

Ma è anche vero il contrario,
puntare a prodotti nuovi sul mercato ed ancora poco conosciuti può portare a tanta curiosità da parte del cliente, se c’è una buona pubblicità d’impatto accattivante.

 

Prova un mercato diverso invece di arrenderti

L’ultimo, ma certamente non meno importante, dei nostri suggerimenti per il marketing dropshipping è quello di testare diversi mercati e includere più canali di vendita, se possibile.

Con questo in mente, non dovresti arrenderti se, ad esempio, gli annunci di Facebook non ti portano risultati soddisfacenti. Se fai il pivot e poi provi gli annunci TikTok, potresti finire per diventare virale e ricevere migliaia di ordini.

Tutto dipende dal tuo prodotto e dal pubblico di destinazione. Una volta abbinati i due insieme, indipendentemente dal mercato in cui si trova, vedrai risultati molto positivi.

 

 

Aggiungi un commento0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie accetti il loro utilizzo.

Chiudi