Creare la giusta cultura del Team nel Network Marketing e nella Vendita Diretta

Creare la giusta cultura del Team nel Network Marketing e nella Vendita Diretta

Creare la giusta cultura del Team nel Network Marketing e nella Vendita Diretta


Il Network Marketing è un settore incredibile. Crea fatturati di 5, 6 e 7 cifre ogni anno.
Per raggiungere ul buon livello di successo è necessario lavorare. Inoltre, richiede la creazione di un team di persone che condividono la stessa visione. La chiave è: le persone. Su un’azienda di relazioni la crescita è inevitabile creando una cultura nei tuoi team e nella tua attività.

La cultura del Team è generalmente impostata sulla base di un paio di cose diverse;

La missione dei valori della vostra azienda
La leadership

Comprendere questo, le capacità di leadership e coltivare una cultura di squadra solidale e motivazionale sono elementi essenziali per il successo. E questo non è solo specifico del network marketing e delle vendite dirette, ma del business nella sua interezza. Ma sfortunatamente, non tutti possono essere o vogliono diventare Leader.

Tutto ciò che richiede l’apprendimento dei processi, richiede pratica, sviluppo personale e professionale ed un solido impegno nell’apprendimento e nella motivazione degli altri, sono tutte considerate abilità di Leadership.

 

Il ruolo della cultura aziendale

La cultura aziendale è la personalità di un’azienda. Definisce l’ambiente in cui le persone lavorano e trascorrono il tempo. La cultura aziendale comprende vari elementi, compreso il lavoro, la missione aziendale, valori, etica, aspettative e obiettivi.

Ad esempio, la maggior parte delle società di network marketing possiede una cultura basata sul team con partecipazione a tutti i livelli, mentre altri modelli di business hanno uno stile di gestione più tradizionale e formale.

Google è un esempio di organizzazione con evidente cultura aziendale. E anche se questo non è un business di network marketing, la cultura è quella per cui lottare.

Secondo il suo sito web, l’azienda si sente ancora come una piccola azienda con un’atmosfera informale, anche se è cresciuta immensamente. All’ora di pranzo, quasi tutti mangiano nel bar dell’ufficio, seduti a qualsiasi tavolo abbia un’apertura e godendo di conversazioni con ‘Googler’ da squadre diverse.

 

Ogni persona è un contributore.

Hanno creato con successo una cultura in quell’ambiente per anni. E sono stati in grado di mantenere anche questo. Tanto che i loro tassi di fidelizzazione dei dipendenti sono tra i migliori nel mondo aziendale.

Quindi, potresti chiederti cosa ha a che fare Google con te e il tuo team.

La risposta?

Semplice. Creare una cultura in cui le persone vogliono rimanere è importante quasi quanto reclutare nuove persone. Ora sì, il reclutamento nella tua attività dovrebbe essere una parte coerente delle tue attività di produzione di reddito, ma considera questo, quanto sarebbe più potente costruire una squadra che rimane con te per anni.

 

Creare cultura porta alla conservazione

La parte migliore di questo è che si applica anche ai clienti. Dobbiamo considerare questo; sebbene la maggior parte delle persone si unisca a un’attività di network marketing o vendita diretta per il reddito extra, partecipa anche all’inclusività. Come esseri umani, ci piace appartenere. Vogliamo sentirci parte di qualcosa.

In quasi tutte le aziende di successo, il loro senso di appartenenza ed inclusività è fondamentale. Hanno creato una cultura in cui trascorrono il tempo costruendo attività insieme, facendo fiere, sostenendosi a vicenda i post, ecc.

La cultura può apparire leggermente diversa, ma l’attaccamento emotivo è lo stesso.

Le persone prosperano grazie alle emozioni. Probabilmente, ci sono alcuni dibattiti sul perché la vendita diretta, ad esempio, sia dominata dalle donne, perché credono nella creazione di connessioni. Non che gli uomini non lo facciano, ma potremmo essere d’accordo sul fatto che è su livelli diversi e/o non la maggioranza.

Creare una cultura in cui le persone vogliono unirsi, soggiornare e acquistare. I clienti dovrebbero anche essere inclusi in qualsiasi ruolo di questa cultura. Sappiamo che i nostri migliori clienti spesso diventano i nostri migliori distributori, ma soprattutto, i clienti spenderanno soldi dove se ne andranno sentendosi bene.

 

Quasi come, il servizio clienti.

Pensa all’ultima volta che sei stato in un negozio e il commesso è stato gentile con te. Di qualunque negozio si trattasse, la prossima volta che fai acquisti, le emozioni di come hai lasciato la sensazione nelle ultime vendit sono ancora lì. E, se fossero buoni, probabilmente saresti più propenso a tornare.

Questo non è diverso dalla cultura che crei per i tuoi clienti. Alcuni distributori hanno scelto di utilizzare gli strumenti Gruppi Facebook o Gruppi VIP. Questo è un modo eccellente, se fatto correttamente, per coinvolgere i clienti, condividere offerte speciali, omaggi, ecc.

 

Una forte cultura del Team crea nuovi Leader

“Immagina come è probabile che il nuovo membro del team cresca e possa nel prossimo futuro assumersi sostanzialmente più responsabilità di formazione del Team” Pauli Kalunghi.

Creare una cultura forte ti aiuterà a trovare persone con una passione ardente per il successo. Incoraggiare quel fuoco a riscaldarsi in modo da poter realizzare aspirazioni e sogni deve farne parte. Questo inizia non appena qualcuno si unisce alla tua azienda, al tuo team. È possibile che il tuo partner si sia unito a te a causa della cultura di cui è stato testimone o sperimentato.

Consentire ai nuovi membri del team di diventare proattivi nella crescita della propria attività consente loro di aggiungere valore al team, alla propria attività e all’azienda in modi unici. Come parte della creazione di cultura, incoraggia i nuovi membri del tuo team a prendere le redini della loro attività.

Un sistema dovrebbe far parte della tua cultura. Collegati al tuo team di leadership e usa le loro risorse: questo non è un posto per reinventare la ruota, ma un posto in cui partecipare a ciò che sta funzionando, nel modo giusto. Creare una cultura forte è anche fondamentale per la duplicazione all’interno del tuo team.

 

La “cultura del Cliente”

Si inizia con la ‘proposta di valore‘ del prodotto o servizio. Il prodotto è abbastanza prezioso nei suoi risultati effettivi da valere il prezzo addebitato? E questo non ha nulla a che fare con la prima vendita. L’entusiasmo del marketing può creare le prime vendite. Ma invece, stiamo parlando di offrire ai clienti un’esperienza che sono disposti a pagare ancora e ancora per anni, in alcuni casi, decenni.

Una forte attività basata sul cliente ti consentirà di costruire un impero che potrebbe durare per sempre.

Creare una cultura del cliente significa educare, educare ed educare ancora. E servire, servire, servire il cliente. Ad esempio, le persone dichiarano di amare un prodotto dopo aver avuto un’esperienza positiva. Ma che dire di mesi dopo? Educare il cliente sul contesto e sulla necessità del prodotto, dargli credibilità e sponsorizzazioni continue (non spam!!) e mostrare loro quanto apprezzi e apprezzi lo farà tornare.

Ama sempre le persone.

La parola ‘cultura’ deriva da un termine francese, che deriva dal latino ‘colere’, che significa tendere alla terra e crescere, ovvero coltivare e nutrire. Condivide la sua etimologia con una serie di altre parole legate a favorendo attivamente la crescita.

In conclusione, creare una cultura nella tua attività di network marketing è essenziale, ma è anche fondamentale per il successo a lungo termine dei tuoi team, clienti e attività.

Aggiungi un commento0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie accetti il loro utilizzo.

Chiudi