Come collaborare con i programmi di affiliazione di oli essenziali (in 3 passaggi)

Come collaborare con i programmi di affiliazione di oli essenziali (in 3 passaggi)

Come collaborare con i programmi di affiliazione di oli essenziali (in 3 passaggi)


 

Hai notato che gli oli essenziali stanno aumentando di popolarità?
Se sei un affiliato di marketing che spera di capitalizzare su questa nuova nicchia in fiore, non sei solo. Tuttavia, se non sei un esperto nel campo dell’aromaterapia, potresti non saper da dove cominciare.

Fortunatamente, non è necessario essere uno scienziato vegetale per collaborare con programmi di affiliazione di oli essenziali. Stabilendo la tua credibilità sul campo e seguendo le migliori pratiche dei link di affiliazione, puoi facilmente entrare in questo fiorente settore.

In questo post, esamineremo perché potresti voler collaborare con programmi di affiliazione di oli essenziali. Quindi, ti mostreremo come puoi farlo in soli tre semplici passaggi.

 

Perché potresti voler collaborare con programmi di affiliazione di oli essenziali

Gli oli essenziali sono costituiti da composti solitamente monocomponente, naturali, liquidi ed estratti dalle piante. Le varietà comuni sono tante ed includono lavanda, menta, tea tree e persino chiodi di garofano.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati in aromaterapia per trattare ansia e depressione, problemi di salute cronici, insonnia e altre condizioni. Sono utilizzati anche nel crescente campo della medicina complementare e alternativa.

Poiché il grave burnout e lo stress stanno diventando sempre più comuni, sempre più persone si rivolgono agli oli essenziali come forma olistica di sollievo. Ad esempio, i diffusori di olio sono diventati un alimento base per la casa:

Magari ti può esser capitato di aver trovato un diffusore solo in uno studio di yoga o in una spa. Anche i corsi e i workshop sugli oli essenziali per professionisti olistici dilettanti sono molto popolari.

Tutto ciò ha probabilmente alimentato la crescente domanda di oli essenziali in un mercato ora valutato oltre 3 miliardi di euro. Nel complesso, gli oli essenziali sono altamente accessibili grazie alla loro convenienza. Offrono anche un valore reale ai consumatori. Pertanto, possono fornire una solida base per un programma di marketing di affiliazione di successo.



 

 

Come collaborare con i programmi di affiliazione di oli essenziali (in 3 passaggi)

Come puoi vedere, ora è un ottimo momento per entrare nel settore degli affiliati di oli essenziali. Discutiamo di come puoi farlo in tre passaggi.
Per questo tutorial, daremo per scontato che tu abbia già iniziato a creare il tuo sito web di affiliazione.

 

Passaggio 1:
crea contenuti incentrati sull’aromaterapia

Se sei interessato a essere coinvolto in programmi di affiliazione di oli essenziali, probabilmente hai già un interesse per la medicina naturale o olistica. Pertanto, il tuo sito Web potrebbe già coprire argomenti simili.

Tuttavia, i marchi probabilmente vorranno vedere la prova che hai una certa autorità in questo settore. Sarà più probabile che lavoreranno con te se il tuo sito può aiutarli a vendere più prodotti.

Le possibilità sono piuttosto vaste quando si tratta di oli essenziali. La chiave è assicurarsi che, indipendentemente dall’argomento di cui scrivi, stai creando contenuti pertinenti e utili per i tuoi lettori target.

 

Passaggio 2:
contatta i marchi affiliati di oli essenziali

Una volta che hai stabilito l’autorità nel mercato del benessere, il passo successivo è raggiungere i marchi di oli essenziali con programmi di affiliazione. È un’idea intelligente entrare in contatto con i marchi che utilizzi realmente anche per uso personale. In questo modo, i loro prodotti saranno più facili da vendere, poiché la tua approvazione sarà autentica.

Per fare ciò, puoi semplicemente inviare un messaggio tramite il canale di contatto di un’azienda. Tuttavia, prima di farlo, è meglio controllare se hanno già un programma di affiliazione.

Per prima cosa, potresti voler guardare il footer del sito web. Se il marchio partecipa al marketing di affiliazione, il link potrebbe semplicemente leggere “Programma di affiliazione” o similare.

Quando trovi un collegamento del genere, facendo clic su di esso di solito ti condurrà a un modulo di domanda di affiliazione:

È una buona idea leggere tutti i termini e le condizioni prima di inviare la domanda. Se prendi sul serio il marchio, ti consigliamo di prenderti il ​​tuo tempo e di compilare il modulo il più accuratamente possibile.

 

L’ Affiliazione EsteticaeLavoro ti permette di promuovere come Affiliato anche gli oli essenziali 100% Naturali più famosi, oltre a migliaia di altri prodotti nel settore Estetica & Benessere

 

In alternativa, se hai difficoltà a trovare opzioni di affiliazione per gli oli essenziali, potresti prendere in considerazione il programma di affiliazione Amazon. Questa potrebbe essere un’opzione redditizia, dal momento che ci sono migliaia di oli essenziali e diffusori tra cui scegliere su Amazon. Inoltre, puoi aumentare ulteriormente le tue commissioni promuovendo solo i prodotti con il punteggio più alto o più venduti, che avranno maggiori probabilità di conversione.

 

 

Passaggio 3:
ottimizza e condividi i tuoi link di affiliazione

Dopo aver trovato un marchio con cui collaborare, è ora di iniziare a condividere i tuoi link di affiliazione. Tuttavia, alcuni programmi di affiliazione potrebbero non avere il processo facile ed intuitivo, quindi spetta a te organizzare la tua attività di marketing di affiliazione.

Per cominciare, ti consigliamo di assicurarti che i tuoi link di affiliazione siano sicuri e facili da leggere. Gli URL di affiliazione lunghi possono creare un’esperienza utente scadente. Inoltre, nascondere i tuoi link può aiutare a prevenire le frodi di affiliazione.

Il plug-in ThirstyAffiliates per WordPress offre una varietà di funzionalità per aiutare a migliorare i tuoi URL di affiliazione, inclusi il cloaking e l’abbreviazione dei link.

ThirstyAffiliates può proteggerti dal furto di commissioni aumentando allo stesso tempo le tue conversioni. Questo perché link più brevi e dall’aspetto più professionale creano una migliore esperienza per l’utente e possono anche essere percepiti come più credibili e cliccabili. Inoltre, il plug-in può aiutarti a inserire facilmente link di affiliazione nei tuoi post del blog vecchi e futuri.

Se prevedi di creare corsi di aromaterapia (in cui puoi condividere più URL di affiliazione), potresti anche prendere in considerazione il plug-in MemberPress. Questo strumento può aiutarti a creare facilmente corsi o altri contenuti di abbonamento.

 

Conclusione

Entrare in un nuovo mercato può spesso sembrare un compito difficile. Fortunatamente, è facile lavorare con i marchi affiliati di oli essenziali. Inoltre, c’è un sacco di potenziale per la tua attività di affiliazione in questa nicchia.

Ricapitoliamo rapidamente come collaborare con i programmi di affiliazione di oli essenziali in tre semplici passaggi:

  1. Crea contenuti incentrati sull’aromaterapia
  2. Raggiungi i marchi di oli essenziali
  3. Ottimizza e condividi i tuoi link di affiliazione

 

Hai domande sulla collaborazione con marchi affiliati di oli essenziali?
Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

 

Aggiungi un commento0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie accetti il loro utilizzo.

Chiudi